Esperienze

L'Abbazia di Praglia

L'attuale complesso abbaziale si deve alla grande opera di ricostruzione effettuata tra la seconda metà del XV e la prima metà del XVI secolo. Unica testimonianza visibile dell'originario impianto medievale rimane oggi la torre campanaria.

La vastità dell'edificio (ca 13.000 mq di superficie coperta), l'armonica razionalità ed equilibrio dei quattro chiostri che ne articolano lo spazio, lo stile architettonico in cui si integrano felicemente il tardo gotico e l'incipiente rinascimento, fanno dell'abbazia di Praglia un notevole monumento d'arte.

Ma essa ci accoglie anche e anzitutto come "casa di Dio", spazio teologico eloquente di una sapienza di vita condensata nelle stesse forme architettoniche e che ancora oggi costituisce il contesto vitale primario per una comunità di uomini che condividono la ricerca del Signore nel solco tracciato dalla Regola di San Benedetto. Dalla visita al monumento siamo così guidati alla scoperta del monastero.

Per info: www.praglia.it

condividi