Eventi

Silver Trio / Country House Bucaneve


Domenica 26 maggio alle ore 19:00 ci sarà un concertino per l'orario dell'aperitvo presso il Country House Bucaneve di Rovolon con il Silver Trio composto da:  
SILVER TRIO
Francesca Bertazzo Hart - chitarra e voce
Giulio Campagnolo - organo
Enzo Carpentieri - batteria 

per info: 0499900070


SILVER TRIO
Francesca Bertazzo Hart - chitarra e voce
Giulio Campagnolo - organo
Enzo Carpentieri - batteria 

Silver Trio presenta un programma che spazia tra swing, latin e jazz tratto in parte dall'album  "Silver Friends", disco dedicato alla musica di  Horace Silver, dal quale saranno tratti alcuni brani del repertorio insieme ad altri evergreens dal songbook americano.
-----
La cantante e chitarrista Francesca Bertazzo Hart è un'artista presente da vent'anni nella scena jazzistica italiana e internazionale. Maturata per 4 anni nella scena newyorkese dove ha potuto collaborare con musicisti noti come Ronald Westray, Jason Lindner, Steve Kirby, Gerry Dial.
Si e' poi trasferita in Italia lavorando con diversi musicisti italiani, partecipando a numerose rassegne e festivals, rivelandosi ottima interprete di standards americani ed evidenziandosi soprattutto per la grande capacità diimprovvisazione che ne fa di lei una delle piu' importanti cantanti scat italiane che si è creata una cifra stilistica personale, tra interpretazioni di standards e improvvisazioni bop. L'ultimo lavoro discografico a suo nome è stato registrato a New York con Beppe Pilotto al basso, il batterista Steve Williams e il grande pianista George Cables.

Giulio Campagnolo, classe 1986, inizia a studiare pianoforte a 8 anni, a 14 si avvicina al jazz studiando con P. Vianello, M. Polga e D. Memoli. A 20 anni frequenta i seminari estivi di Siena Jazz. Da qualche anno si dedica esclusivamente allo studio dell'organo Hammond perfezionandosi anche con A. Marsico. Suona e/o ha suonato con: Yotam Silberstein, Ettore Martin, Michele Polga, Francesco Patti, Francesca Bertazzo Hart, David Boato, Gianluca Carollo, Giovanni Perin, Lino Brotto, Enzo Carpentieri, Massimo Chiarella, Oreste Soldano, Will Bernard e molti altri. Ha suonato in rassegne jazz nel nord Italia, Spagna, Francia, Germania, Slovenia.

Enzo Carpentieri è presente sulla scena da metà anni 80 suonando da freelance con nomi prestigiosi come Art Farmer, George Cables, Sal Nistico, Tony Scott, Steve Grossman, Dick Oatts, Massimo Urbani, Miroslav Vitous, Butch Morris, David Murray. Incide in ambito mainstream con Franco Cerri, Gianni Basso, Herb Geller e in ambito moderno con Greg Burk, John Tchicai, Rob Mazurek. Ha suonato di recente con David Murray e fa parte di un nuovo trio del trombettista Markus Stockhausen.

FRANCESCA BERTAZZO HART "SILVER TRIO"

Francesca Bertazzo Hart - voce e chitarra
Giulio Campagnolo - organo / Enzo Carpentieri - batteria

Francesca Bertazzo Hart presenta un programma che spazia tra swing, latin e jazz tratto in parte dall'album  "Silver Friends", disco dedicato alla musica di  Horace Silver, dal quale saranno tratti alcuni brani del repertorio insieme ad altri evergreens dal songbook americano.
-----
La cantante e chitarrista Francesca Bertazzo Hart è un'artista presente da vent'anni nella scena jazzistica italiana e internazionale. Maturata per 4 anni nella scena newyorkese dove ha potuto collaborare con musicisti noti come Ronald Westray, Jason Lindner, Steve Kirby, Gerry Dial.
Si e' poi trasferita in Italia lavorando con diversi musicisti italiani, partecipando a numerose rassegne e festivals, rivelandosi ottima interprete di standards americani ed evidenziandosi soprattutto per la grande capacità diimprovvisazione che ne fa di lei una delle piu' importanti cantanti scat italiane che si è creata una cifra stilistica personale, tra interpretazioni di standards e improvvisazioni bop. L'ultimo lavoro discografico a suo nome è stato registrato a New York con Beppe Pilotto al basso, il batterista Steve Williams e il grande pianista George Cables.

Giulio Campagnolo, classe 1986, inizia a studiare pianoforte a 8 anni, a 14 si avvicina al jazz studiando con P. Vianello, M. Polga e D. Memoli. A 20 anni frequenta i seminari estivi di Siena Jazz. Da qualche anno si dedica esclusivamente allo studio dell'organo Hammond perfezionandosi anche con A. Marsico. Suona e/o ha suonato con: Yotam Silberstein, Ettore Martin, Michele Polga, Francesco Patti, Francesca Bertazzo Hart, David Boato, Gianluca Carollo, Giovanni Perin, Lino Brotto, Enzo Carpentieri, Massimo Chiarella, Oreste Soldano, Will Bernard e molti altri. Ha suonato in rassegne jazz nel nord Italia, Spagna, Francia, Germania, Slovenia.

Enzo Carpentieri è presente sulla scena da metà anni 80 suonando da freelance con nomi prestigiosi come Art Farmer, George Cables, Sal Nistico, Tony Scott, Steve Grossman, Dick Oatts, Massimo Urbani, Miroslav Vitous, Butch Morris, David Murray. Incide in ambito mainstream con Franco Cerri, Gianni Basso, Herb Geller e in ambito moderno con Greg Burk, John Tchicai, Rob Mazurek. Fa parte di un nuovo trio del trombettista Markus Stockhausen.

 

condividi

Le ultime news